Gli asini da toccare

Condividi

La struttura dell’asino è caratteristica: ha una grossa testa, la schiena bruna e magra e le orecchie lunghe. Quello che non si confonde mai è il suo verso: un raglio buffo e altisonante, in media un asino vive circa 25/30 anni, alcuni possono arrivare fino a 40. L’attuale asino discende dagli asini selvatici che abitavano in […]

Leggi Tutto

Vuoi fare un bagno con i delfini?

Condividi

Vi siete mai chiesti perché il delfino è il simbolo di Taranto? Se la risposta è sì e fremete dal desiderio di conoscere la verità, in queste poche righe cercherò di raccontarvelo:  Nelle leggende che si raccontano su Taranto compare sempre un delfino. Il Golfo di Taranto ospita delfini da oltre 4 mila anni e […]

Leggi Tutto

La storia di Sckiuma, le due sirene di Taranto

Condividi

Taranto la città romantica che si affaccia su due mari. Panorama mozzafiato, città ricca di storia. Oggi vi raccontiamo la leggenda delle Sirene sedute sul lungomare di Taranto. È la storia di un perdono reciproco, la più difficile dimostrazione d’amore che esista. A Taranto viveva una giovane coppia, lei era di una bellezza straordinaria, lui […]

Leggi Tutto

Il fegatino, la storia di una tradizione

Condividi

I fegatini o turcinieddi, chiamati anche gnummareddi, sono una specialità di carne tipica pugliese. Una pietanza della tradizione contadina molto particolare, amata dagli autoctoni e molto richiesta anche dai turisti.Si tratta di involtini a forma cilindrica, a base di fegato. Si utilizzano le interiora di agnello e di capra, animelle, polmone o rognone, che vengono […]

Leggi Tutto

La Cripta di Santa Maria di Crispiano

Condividi

Sulle pendici del Vallone, si apre la piccola chiesetta dedicata ai santi Crispo e Crispiniano, antico eremo basiliano. A breve distanza da Crispiano sullo spalto orientale del Vallone nella zona della masseria denominata “Li Castelli” la chiesa rupestre dei santi Crispo e Crispiniano conserva i segni lasciati dal passaggio dei monaci basiliani e le tracce […]

Leggi Tutto

La nostra focaccia con le cipolle

Condividi

La focaccia con le cipolle, anche detta in dialetto la “f’cazz cà cipodd”, è una ricetta tipica del giovedì Santo pugliese.Il giovedì Santo si presenta come una giornata frenetica per gli abitanti di questa città….Le chiese sono più popolate che mai…di certo la visita dei sepolcri rappresenta un’intramontabile tradizione.E mentre in giro c’è gran fermento […]

Leggi Tutto

Arrampichiamoci! A Statte un parco per arrampicarsi

Condividi

A pochi minuti da Crispiano, si giunge in una zona apprezzata da arrampicatori e climber provenienti da tutto il mondo: austriaci, svizzeri, tedeschi e francesi, amanti del brivido, sfidando ogni altezza immaginabile si ritrovano qui: alle GRAVINE DI STATTE. Questa falesia è molto interessante e piuttosto frequentata grazie alla bellissima roccia e per il clima ideale […]

Leggi Tutto

Divertirsi in mountain-bike, i percorsi più belli

Condividi

Cosa c’è di più bello di una giornata con gli amici o con la famiglia ricca di emozioni su due ruote pedalando in un territorio ricco di fascino, per inoltrarsi nella riserva Naturale Bosco delle Pianelle? Nulla, perché partendo dalla storica caserma della Milizia Nazionale Forestale, ci addentreremo nel cuore del bosco delle Pianelle, seguendo […]

Leggi Tutto

Il nostro polmone, il Bosco delle Pianelle

Condividi

Bosco Pianelle è il terzo polmone d’Italia tra Crispiano e Martina Franca…A pochi km da Taranto, il Bosco Pianelle ti accoglie con la sua varietà floristica, i profumi di ginepro, mirto e la bellezza delle orchidee selvatiche. Qui il turista viene subito rapito da una straordinaria varietà di colori e profumi da cui è difficile […]

Leggi Tutto